Help

jakob-lorber.cc

Capitolo 1 Il vescovo Martino

10. Il nostro uomo non è poco sorpreso di questa strana situazione, e parla ora con se stesso: “Che cosa significa questo? Dove mi trovo dunque? Vivo ancora, o sono morto? Io, infatti, ero molto malato, ed è facilmente possibile che ora mi trovi già tra i defunti. Sì, sì, per l’amor di Dio, deve essere proprio così! O Maria santissima, san Giuseppe, sant'Anna, voi miei tre potenti protettori, venite e aiutatemi ad entrare nel Regno dei Cieli!".

11. Attende a lungo, premurosamente scruta intorno a sé, cercando di capire da quale parte i tre potrebbero arrivare; ma questi non si vedono.

12. Nuovamente invoca i suoi protettori, ma ancora non appare nessuno.

13. Ancora più forte ripete lo stesso richiamo per la terza volta, ma anche questa volta, inutilmente.

14. Intanto il nostro uomo comincia ad essere molto allarmato. Comincia un po’ a disperare e, nella sua situazione, che diventa sempre più disperata, dice: “Oh, per l’amor di Dio, Signore, aiutami! (Questo però è solo il suo modo di dire). Che cosa vuol dire questo? Ho chiamato tre volte e, …inutilmente.

15. Sono dunque condannato? Questo non può essere, perché non vedo nessun fuoco e nessun diavolo.

16. Hahahaaaaa (trema), è veramente terribile! Così, solo! O Dio, e se adesso venisse qua un diavolo, cosa farei? Poiché non ho nessun’acquasanta tre volte consacrata, e nessun Crocefisso.

17. E poi, ho sentito dire che i diavoli hanno una particolare preferenza per i vescovi! Oh, oh, oh, (trema di nuovo di paura), questa è una situazione assai disperata! Credo perfino di sentire, presso di me, già il pianto e lo stridore di denti.

18. Mi toglierò la veste di vescovo, così, forse, il diavolo non mi riconoscerà. Ma, … e se invece questi avesse ancora più potere su di me? – Ahimè, ahimè, che cosa terribile è la morte!

19. Sì, se solo fossi completamente morto, allora non avrei nessuna paura; ma proprio questo essere in vita dopo la morte, ecco, questo è tremendo. O Dio, aiutami.

20. Che cosa succederebbe se mi avventurassi oltre? No! No! Io resto! Poiché, ciò che c’è qui, ora lo conosco, sia pur da breve esperienza; ma quale conseguenza avrebbe solo un passo nell’oscurità più avanti o più indietro, questo, solo Dio lo saprà! Perciò, nel nome Suo e nel nome della beatissima vergine Maria, voglio restare qui fino al giorno del giudizio universale, piuttosto che muovermi solo di un passo in avanti o indietro”.

Capitolo 1 Visualizzazione mobile Contatti