Help

jakob-lorber.cc

Introduzione Il gran campanaro

9. Colui che chiede, - sappia dunque! Udite: "A che giovano simili giganti?" Molteplice è la loro utilità: quando infurian gli spiriti malvagi e si accendon nell'ira minacciando col loro fuoco d'incendiar la Terra per annientar tutto su di essa, come altre volte già diedero prova incenerendo questa e quella roba.

10. Vedete, allora l'alto guardiano tutto intorno a sé stende ben lontano le sue mille braccia, e immediatamente afferra le perverse generazioni tutte per il collo - come voi dite - ed a sé le attrae e le stringe con forza risoluta cosicché nessuna osa più muoversi né estendersi sopra il paese!

11. E quando egli ha attratto a sé tutti i terribili perturbatori dell'Ordine che così spesso la Terra hanno ingannato, essi - della pazzia terrena accrescitrici - vengono afferrati dalle schiere degli spiriti di pace e saldati inesorabilmente al ghiaccio, rendendo così ottuso il loro senso, per l'avvenir, della devastazione.

12. Ed ora in neve e ghiaccio tramutati già a trilioni e trilioni giaccion essi grigi per età antica, ad ornamento di scherno sul trono eccelso e gelido alla cui conquista avevano ambito. Vedete, dunque qual è il gran servizio che il Glockner rende, e come il naturale ordine vada sempre tutelando, ecco il perché dell'aspra sua figura e delle vette sue tendenti al cielo!

13. Ma in verità, non esso fu per ciò sol creato, cioè per esser punitore giusto delle orde degli spiriti malevoli e senza pace, ma quel che ancora in esso si nasconde e quanto ancora esso è chiamato a fare, questo oggetto verrà trattato più ampiamente, ed in sapienza verrà chiarita l'utilità delle funzioni sue! Amen.

Introduzione Visualizzazione mobile Contatti