Help

jakob-lorber.cc

Introduzione Il Governo della famiglia di Dio, Manca il testo 1

3. Ma nessuno si lasci fuorviare da ciò! Quante volte i quattro Evangeli sono già stati messi in dubbio, ma per questo motivo valgono forse di meno nei cuori dei veri seguaci di Dio? Quanto spesso Io, il Signore e Datore della vita e di ogni dono veramente vantaggioso a questa, sono già stato dichiarato dai sapienti del mondo un semplice uomo, un ipnotizzatore, anche un imbroglione e perfino un personaggio puramente immaginario, e come Tale vengo dichiarato da milioni in questo momento! Nondimeno, ciò tuttavia non inganna altri milioni. Costoro, come praticanti, e non solo uditori della Mia parola, videro nella semplicità del loro cuore che il Gesù di Nazareth era più di quello che i molti eruditi del mondo credono o non credono affatto. Perciò nessuno per l'Opera qui presente si attenga al giudizio del mondo, il quale eleva solo ciò che è della propria natura, ma ci si attenga solo alla voce del cuore dei semplici! Questi, davanti agli occhi del buon Donatore, daranno ad ognuno un giusto giudizio, mentre l'intelligenza dei dotti del mondo troverà in ciò la migliore occasione per scandalizzarsi molte volte. Buon per loro se non vi faranno completamente naufragio!

4. Chi leggerà quest'Opera e la considererà sì un'ispirazione spirituale, ma non gli sarà chiaro se essa venga da uno spirito di specie superiore o inferiore, costui è ancora molto cieco, e la coltre dell’incomprensione mondana vela ancora molto la vista del suo cuore.

5. Invece a colui che crede in Me con fede viva, non sarà sconosciuto il Mio Vigore, la Mia Bontà e la Mia pienissima Sapienza, ed egli scorgerà, e deve scorgerlo, che Io ben possiedo Forza e Sapienza in eterna sovrabbondanza, e là dove Io coltivo un campo, saprò sicuramente scacciare dal campo il nemico per l'eternità; poiché Io e Satana non abbiamo ancora mai condotto l'aratro nello stesso solco! Nell'intelligenza egoista del mondo, purtroppo, sì [che le Mie caratteristiche sono sconosciute]. Il mondo, essendo esso stesso tenebroso, ovunque non vede altro che tenebra; ma agli occhi di coloro che sono istruiti ed attirati dal Padre, tutto appare completamente diverso, poiché per chi è veramente puro ed illuminato, tutto è puro e ben illuminato.

Introduzione Visualizzazione mobile Contatti